Tag: . canella

Vi presentiamo il nuovo Brut 47!

Da più di 70 anni, il motto di Canella, è “innovazione” ed è per questo che spesso modifichiamo un’etichetta o presentiamo un nuovo prodotto per il mercato Ho.Re.Ca.

Quest’anno abbiamo deciso di completare la gamma degli spumanti Canella con il “Brut 47” un ottimo spumante composto da Glera, e da Chardonnay o Pinot bianco, a seconda di qual è il vino con la migliore dell’annata.

Il colore è giallo paglierino scarico e ha un perlage sottile e persistente. Il profumo è classico, con note di crosta di pane, mentre il gusto è asciutto, e lievemente tannico.

Vi consigliamo di degustarlo abbinandolo a piatti a base di pesce, formaggi freschi e carne bianca.

Rosa D’oro per il Rosè Brut Millesimato Canella!

Siamo felici di annunciarvi in anteprima, che il Rosè Brut Millesimato Canella ha ricevuto 92 punti ne “La Guida al Bere Rosa 2019-2020”.

Su 2.570 vini Rosa in degustazione, provenienti da ogni parte d’Italia, solo 65 hanno meritato la Rosa D’Oro in guida e il nostro Rosè Brut da uve di Pinot Nero è tra questi.

Il Prosecco Superiore D.O.C.G. nella “mini” bottiglia (testo di Lorenzo Canella)

Il 2019 è un anno particolarmente importante per il Prosecco di Qualità, infatti la zona di produzione compresa tra Conegliano e Valdobbiadene, dove viene prodotto il Prosecco denominato D.O.C.G “Superiore” (denominazione di origine controllata e garantita) è diventata Patrimonio Mondiale dell’ Umanità grazie all’ Unesco.

Questo importante riconoscimento farà conoscere in tutto il mondo questa bellissima zona, dove viene prodotto il Prosecco di più alto livello qualitativo.

Infatti, il trend mondiale del consumo di Prosecco non accenna a diminuire, ma quello che è importante capire, è la differenza tra la produzione “superiore” di collina rispetto a quella di pianura. Le uve coltivate in collina, godono della marcata differenza di temperatura tra il giorno e la notte, ed è appunto questo fenomeno che arricchisce l’aroma ed il profumo rendendo il calice di prosecco docg armonico e fruttato. Il Prosecco di pianura non è di cattiva qualità, si tratta solo di un prodotto più “neutro” adatto ad un consumo veloce.

La nostra azienda, da sempre, ha puntato sul Prosecco di collina e mi piace ricordare una bella foto di un mio compleanno (… il terzo, era il 1962! ) dove, assieme alla torta, in compagnia del mio padrino, della mia mamma e di mia sorellina Nicoletta, già troneggiava una bottiglia di “Prosecco di Valdobbiadene Canella” che già allora veniva considerato il nostro prodotto di riferimento. Questa foto è stata scelta dal Consorzio del Prosecco Docg Superiore come significativa per celebrare il 50° della denominazione, e ne è stata ricavata una gigantografia che si trova in Piazza a Valdobbadene!

Canella inoltre, ha sempre creduto nella piccola bottiglia monodose; è questo infatti il migliore sistema per avere sempre un calice con la giusta effervescenza e freschezza. Siamo i leader nella produzione di Prosecco superiore nella bottiglia “split” da 187 ml., e questo grazie anche a Empson, il nostro importatore per U.S.A e Canada, che ha creduto in questa idea vincente.

 

E’ nato il Puccini!

Siamo felici di annunciarvi la nascita del Puccini, il nostro nuovo aperitivo con spumante e mandarino siciliano del consorzio Ciaculli, presidio Slow food!

Da lunedì potrete trovarlo in tutti gli scaffali Esselunga.

 

Il Bellini Canella diventa gelato: nasce il Frozen Bellini

Il celebre aperitivo veneziano diventa gelato, seguito dal suo “fratello” Rossini. Frozen Bellini e Frozen Rossini nascono tra le montagne altoatesine e la città di Venezia, deviando per San Donà di Piave.

Il nuovo progetto nasce dalla partnership tra Canella, forte di 30 anni di produzione dei famosi cocktail in bottiglia, e Zuegg Com, specializzata nello sviluppo e ricerca di prodotti innovativi e salutistici.

“La nostra azienda” spiega Jakob Zuegg, direttore commerciale di Zuegg Com, “è sempre alla ricerca di nuove idee da tradurre in prodotti. E da un’idea è nata la collaborazione con l’Azienda vinicola Canella per mettere a punto due prodotti che stiamo lanciando in questi mesi in vista della stagione estiva. Si tratta di due gelati al gusto di Bellini e Rossini. In altre parole, abbiamo trasformato in gelato i due cocktail che già di per sé vanno serviti freschi.”

“L’amore a prima vista” continua Tommaso Canella, brand ambassador di Casa Vinicola Canella, “è nato nel momento in cui abbiamo capito l’unità di intenti che ci lega con Zuegg Com nel prestare una particolare attenzione alla materia prima. I nuovi gelati, così come i nostri aperitivi, saranno realizzati con Prosecco DOC, pesca bianca del Veneto per il Bellini, e fragole Candonga della Basilicata per il Rossini”.

A partire dal mese di Aprile, Frozen Bellini e Frozen Rossini saranno disponibili in tutta Italia in tutti i punti vendita della rete Esselunga, e in seguito i due prodotti saranno distribuiti all’estero.

Vinitaly 2019

Manca poco alla fiera più importante dell’anno: il Vinitaly. Vi aspettiamo a Verona, dal 7 al 10 aprile al padiglione 5 stand E1

Ti aspettiamo al Prowein!

Anche quest’anno parteciperemo al Prowein di Düsseldorf!

Tommaso e Fabio vi aspettano dal 17 al 19 marzo al Pad. 16 Stand 16H82, per farvi assaggiare il nostro Prosecco Doc e DOCG, e gli aperitivi a base di spumante e frutta fresca: Bellini, Rossini Candonga e Mimosa.