“Storie di Moda” alla Scuola Grande San Giovanni Evangelista

“Storie di moda” quest’anno si trova all’interno della Scuola Grande San Giovanni Evangelista, una delle più vecchie istituzioni culturali veneziane (fondata 754 anni fa) con sede in un edificio dove hanno lavorato i più grandi artisti e architetti veneziani.

A questa preziosa cornice si aggiunge l’atelier Pietro Longhi, costumisti ufficiali del Carnevale di Venezia da ormai una decina d’anni, e buona parte degli abiti esposti sono realizzati con tessuti Rubelli.

La più alta arte veneziana aprirà le sue porte “bagnando” la mostra con il Rossini Candonga Canella, che s’integra perfettamente in questo progetto di eccellenze.