Manca poco alla notte degli OscarOscars night is approaching

Mancano pochi giorni alla notte degli Oscar a Hollywood. Questa occasione mi ha fatto ricordare un bell’episodio di qualche anno fa.
Era il 1999 e da poco avevamo iniziato ad esportare il Bellini negli USA.
A Los Angeles il nostro importatore, Empson, aveva un collaboratore unico per fantasia ed intraprendenza: l’amico Sante Losio.
Con non so quale stratagemma era riuscito ad entrare nella sala della premiazione degli Oscar, ed appena ha sentito Sofia Loren annunciare il nome del vincitore, Roberto Benigni per “La vita è bella”, è corso al bar vicino, ha rubato una bottiglia di Bellini con due bicchieri ed è volato a brindare con il vincitore: Benigni. Felicissimo, ha accettato di buon grado ed un fotografo è riuscito a rubare questo scatto che ci ha riempiti di orgoglio patrio.

It’s only a few days until Oscars night in Hollywood. This occasion reminded me of a nice moment that happened a few years ago.
It was 1999 and we had just started exporting Bellini in the USA.
Our importer, Empson, had a uniquely creative and resourceful partner, our friend Sante Losio who managed to access with an excuse the award ceremony and as soon as he heard Sofia Loren announcing the name of the winner, Roberto Benigni with ‘Life is beautiful’, he ran to the bar nearby, stole a bottle of Bellini with a couple of glasses and rushed to have a toast with the winner. Benigni who was super-happy, willingly accepted the toast and a photographer even managed to take this shot that made us all very ‘patriotically’ proud.